Tutela della salute, Commercio online, Tessile-moda e Agroalimentare: sono i quattro settori prioritari sui quali il Consiglio Nazionale per la Lotta alla Contraffazione e all’Italian Sounding, coordinato dalla DGTPI-UIBM che ricopre le funzioni di Segretariato, ha indirizzato la politica nazionale anticontraffazione nel corso del 2022.

Per dare attuazione agli indirizzi strategici del Consiglio è stata promossa la costituzione di tre gruppi di lavoro operativi, composti da alcuni rappresentanti delle Amministrazioni membri, delle Forze dell’Ordine, delle Agenzie specializzate e delle Forze Produttive, in relazione alle finalità da raggiungere e delle competenze dei soggetti.

Grazie al contributo dei tre gruppi sono state realizzate numerose iniziative: da una nuova campagna nazionale anticontraffazione alla condivisione di un documento tra istituzioni e Forze dell’Ordine finalizzato ad accrescere l’interoperabilità dei sistemi operativi per il contrasto al mercato del falso, dalla definizione di proposte normative in materia di lotta alla contraffazione alla elaborazione di un documento congiunto, d’intesa con i principali intermediari del web, su azioni e tools che vengono adottati  nelle prassi quotidiane per il contrasto e la prevenzione della contraffazione online.

Torna a inizio pagina