Anche nel 2022 la DGTPI-UIBM ha assicurato il consueto servizio di prima informazione all’utenza in materia di P.I. attraverso i suoi due canali strutturali: il Contact Center e la Sala Pubblico.

Contact Center: i numeri

Sono state quasi 45.000, tra email (12.134) e telefonate (32.860), le richieste di assistenza pervenute al Contact Center che assicura a cittadini, imprese e professionisti informazioni e assistenza sulle procedure amministrative per il depositi delle domande e il mantenimento in vita dei titoli di P.I.. Ad esse si aggiungono le quasi 20.000 richieste di assistenza, anch’esse pervenute via email o telefono, specificatamente dedicate a ricevere supporto di tipo tecnico-informatico sul funzionamento del portale on line di deposito delle domande di titoli di P.I e delle istanze ad esse collegate, fornito da un team di operatori ad hoc.

L'esperto risponde: i numeri

Sono oltre 1.300, invece, le richieste pervenute per usufruire del servizio «L’esperto risponde», finalizzato a fornire assistenza specialistica di secondo livello su pratiche specifiche, in fase di esame presso l’UIBM, da parte dell’esaminatore competente.

Sala pubblico

Sono 14 gli incontri  in presenza ospitati nella Sala Pubblico: si tratta di un servizio che, grazie agli investimenti della DGTPI-UIBM verso la digitalizzazione di gran parte delle procedure e dei servizi offerti, viene richiesto sempre meno dagli utenti che possono ricorrere a strumenti e canali digitali di interazione.

Torna a inizio pagina